Riddick – ovvero, Vin Diesel interagisce con il green screen

riddick 01

Riddick è un film brutto, è un film ostile. Secondo me un giorno Vincenzo si è svegliato e ha detto

“Cazzo, c’ho voglia di fare un film dove faccio il duro. Che ne dici David?” A cui David Twohy ovviamente risponde

“Ma certo, Vin. Ho la testa piena di idee del cazzo. Tu cosa avevi in mente?”

“Voglio che sia un film dove torno alla natura, dove sono uomo uomale e magari si parla anche di valori importanti, come mantenere la parola, il coraggio e convertire le lesbiche all’eterosessualità…”

“Scusa, Vin, non ho capito l’ultima parte.”

“Non ti preoccupare, ne parliamo poi.” risponde Vincenzo, bofonchiando

“Che ne dici se facciamo un nuovo Riddick?” chiede speranzoso David, sapendo che così almeno non si deve inventare niente di nuovo

“Non lo so, David, Chronicles of Riddick era piaciuto a 3 persone, e ancora li sto invitando a cena per ringraziarli.”

“Beh, ma dicevi ritorno alla natura, possiamo fare un ritorno alle origini. Togliamo tutta quella merda mistica di stregoni necrostronzi e ritorniamo a Pitch Black. Eh? Eh?”

“Non lo so, David, alla fine di Chronicles ero diventato il sindaco dei necrostronzi, come la giustifichiamo che torno ad essere uno stronzo qualunque?”

“Non ti preoccupare, sono sicuro che 5 secondi di film li possiamo mettere da parte per raccontare nel dettaglio il complotto a tuo danno che ti rende di nuovo destituito.”

“Ok, va bene, ma mettici delle tette.”

“Ovvio!” ridono sguaiatamente.

David mantiene la parola.

David mantiene la parola.

Allora, a me Pitch Black era piaciuto parecchio. Era semplice e lineare, non aveva velleità, e faceva il suo sporco lavoro. Le idee erano carine e i personaggi decenti, la fantascienza era ragionevole e l’azione era all’altezza dei mezzi a disposizione.

C'erano addirittura momenti di relativa tensione.

C’erano addirittura momenti di relativa tensione.

Poi è arrivato Chronicles of Riddick e il buon senso è volato dalla finestra. Vabbè, mi sembra di averne già parlato. Ambientazione sbagliata, tratti caratteristici abusati, magia e necromongoli. Stupido, stupido, stupido.

Vin DIesel si scalda al sole dell'ignoranza.

Vin Diesel si scalda al sole dell’ignoranza.

Poi arriva il nuovo Riddick e Chronicles sembra un capolavoro. No, non è vero. L’ho scritto solo per fare contrasto. Il problema, come ho sagacemente cercato di comunicare nel dialogo introduttivo, è che hanno cercato di tornare alle origini di Riddick che con uno sparuto gruppo di sfigati lotta contro i mostri. E non funziona. Sarebbe probabilmente stato più interessante avessero fatto un film su Riddick contro la Burocrazia Galattica. Vincenzo che presiede al parlamento galattico come capo dei necromongoli e discute di tasse di passaggio nel sistema Naboo… Aspetta, quello è Episodio I. 

Sarebbe stato un film completamente diverso.

Sarebbe stato un film completamente diverso.

Cosa stavo dicendo? Mi sono distratto a fare quella puttanata… Il problema di questo film, a parte la sceneggiatura orribile e la recitazione da televendita e tutte le altre cose che non funzionano, è la mancanza di mezzi. Del budget di 38 milioni di petroldollari che il film è costato sicuramente metà sono finiti in tasca a Vincenzo e al suo amico David e gli effetti e le coreografie dell’azione ne hanno parecchio risentito. Non puoi farmi un filmaccio di azione fantascienziosa che è stupido e poi fa pure schifo al cazzo a vedersi. Soffre dello stesso problema di quella merda di Oz, cioè tutta una serie di attori che non sanno interagire con oggetti che non hanno effettivamente davanti, e ci puoi avere tutto il suspension of disbelief del mondo ma la cosa urta proprio la vista.

"No, no, cazzo guardi? Io non c'entro."

“No, no, cazzo guardi? Io non c’entro.”

Anche la povera Kathe Sakko, già vista in Battlestar Galactica e nel interessante serie Longmire, è stata assunta per ripetere paro paro il suo ruolo di Starbucks in Galactica. Bieca e pietosa e pigra operazione commerciale. Ci regala però una tetta, che è sempre cosa gradita.

Quindi suca Riddick 3, suca Vincenzo e suca David. L’oracolo ha parlato, andate in pace.

[pekka]

Advertisements