(poco) Fast & (tanto) Furio 6

"Non ve lo meritate di vedermi da davanti"

“Non ve lo meritate di vedermi da davanti”

Fast & Furious 6 è il Blade Runner dei film ignoranti di gente che si rincorrono con le macchinine tunate, è la Pietà delle pellicole tamarre. Il nuovo capitolo della saga che fa venire nelle mutandine tutti i maschietti con la 106 con le minigonne, è meno credibile del Signore degli Anelli e di Harry Potter messi insieme e ha delle relazioni interpersonali meno ragionevoli di una puntata di Forum. Ma lo stesso…

Vin Diesel deve sempre viaggiare così, ancora non si è trovata una macchina che possa contenere la sua uomalità.

Vin Diesel deve sempre viaggiare così, ancora non si è trovata una macchina che possa contenere la sua uomalità.

Se si dovesse fermare il film nel primo punto dove succede qualcosa di poco ragionevole, ci si bloccherebbe sul logo della Universal.

Se ci fossero delle lettere grosse così intorno alla terra sono sicuro che la NASA ce lo avrebbe detto.

Se ci fossero delle lettere grosse così intorno alla terra sono sicuro che la NASA ce lo avrebbe detto. COMPLOTTO!

Ma non si vede un film così per la trama o perché è un accurato studio sulla fisica. Si vede perché siamo dei gagni che ci piacciono i rumori forti e le esplosioni. Bruuuum, bruuuum, PemPem.

Carri armati e gente che vola, cazzo volete di più?

Carri armati e gente che vola, cazzo volete di più?

Poi c’è Dwayne Johnson, l’unico uomo capace di far sembrare Vin Diesel Peter Dinklage. E sono convinto che nelle riprese The Rock stia sempre qualche passo dietro a Vin per non farlo sembrare ancora più piccolo.

In realtà qui era dall'altra parte del palazzo.

In realtà qui era dall’altra parte del palazzo.

Altro motivo per cui li tengono lontani è anche il pesantissimo sottotesto omoerotico tra i due. Sono convintissimo che se si trovassero a meno di mezzo metro uno dall’altro, come due calamite, non potrebbero fare a meno di avvinghiarsi e strapparsi le magliette attillate da dosso.

Dwayne-Johnson-talks-Fast-and-the-Furious-6

Guardatelo! Anche il suo pizzo c’ha i muscoli.

Un paio di menzioni d’onore per gente nel cast. Prima la Gina Carano, campionessa di Muay Thai e MMA, protagonista dell’interessante Haywire. Lei effettivamente sa come ci si mena veramente e si vede.

Qui ritratta vicino alla casa in cui è cresciuta... Ah, no.

Qui ritratta vicino alla casa in cui è cresciuta… Ah, no, è Dwayne.

Seconda menzione per un altro che effettivamente sa tirare pugnetti e calcetti, Johannes Taslim, visto nello strepitoso The Raid: Redemption di cui avevamo già parlato nel podcast.

Comunque le scene d’azione sono costruite splendidamente e i combattimenti sono bene coreografati, ma inutile che siamo qui a pettinare le bambole, o vi piace il genere, quindi lo vedrete e sarete intrattenuti, o non vi piace e quindi siete persone tristi che non si sanno divertire.

[pekka]

Advertisements